Tag Archives: pouf

Le idee creative e trasformiste di Campeggi

poltrona Anish Campeggi

Le idee creative e trasformiste di Campeggi

Come suggerisce il nome, la poltrona Anish disegnata da Emanuele Magini per il brand Campeggi si ispira alle sculture dell’artista Anish Kapoor.

Sulla scia del concetto di “oggetto non-oggetto” caro a Anish Kapoor, Emanuele Magini descrive l’arredo come “la perfetta sintesi fra segno e funzione”.

Infatti a prima vista Anish è una forma tonda che non svela la sua funzione.

L’oggetto misterioso provoca la curiosità di chi lo osserva e invita a interagire.

Solo “sperimentando” l’oggetto o girandoci attorno si capisce che si tratta di una seduta.

poltrona Anish Campeggi

poltrona Anish Campeggi

Il designer Emanuele Magini racconta che l’utilizzatore sperimenta l’oggetto mettendo in luce il suo carattere:

chi è razionale lo studia con diffidenza e attenzione, chi è istintivo prova direttamente a saltarci sopra.

Il cerchio metallico dorato di Anish si appoggia a terra e mantiene in tensione un tessuto elastico blu che prende la forma del corpo di chi si siede.

La seduta a semicerchio con cuscino imbottito è sorretta da una struttura ad anelli ovali sovrapposti.

La poltrona protegge la privacy di chi si siede con la sua grande corolla che nello stesso tempo divide lo spazio.

Il carattere playful e trasformista del brand Campeggi si ritrova anche in Jet.

jet Campeggi

In questo caso però il concetto è completamente diverso: l’oggetto non è misterioso ma inganna perché non è ciò che appare.

Infatti quello che sembra essere un trolley è in realtà un pouf su ruote.

All’interno del finto trolley è contenuto un letto singolo gonfiabile.

Jet è quindi un arredo facilmente spostabile e molto funzionale pensato per disporre anche negli spazi piccoli di un letto aggiuntivo.

Le idee creative e trasformiste di Campeggi

Le idee creative e trasformiste di Campeggi

Design ispirato ai ricordi dell’infanzia

collezione Slava 18 Market kolektiv

Design ispirato ai ricordi dell’infanzia

Lo studio Market kolektiv di Marita Bonačić, Iva Hrvatin e Katarina Perić si occupa di progetti di interior design, product design e visual communication.

All’ultimo Salone Satellite, la sezione del Salone del Mobile di Milano dedicata ai talenti emergenti, lo studio croato ha presentato Slava ’18.

La collezione comprende arredi e oggetti decorativi che si ispirano ai ricordi delle case dove le designer hanno vissuto da piccole.

Slava ’18 vuole distaccarsi dai trend attualmente più in voga proponendo un’estetica che rivisita in modo contemporaneo lo stile e le tradizioni di origine slava.

Il design che nasce da figure geometriche si esprime con un approccio delicato e femminile in mobili dalle linee curve e flessuose.

Tutta la collezione gioca su un disegno volutamente molto semplice, con forme e proporzioni che ricordano il linguaggio immediato dei fumetti.

Il filo conduttore che accomuna tutti i pezzi della collezione è il rosso brillante insieme al sottile tondino metallico piegato delle strutture.

La collezione Slava ’18 include una sedia, un carrello, un appendiabiti, un pouf, un vaso che appoggia su un piedistallo, una lampada a sospensione, una lampada da terra e una console dotata di grande specchio ovale.

collezione Slava 18 Market kolektiv

collezione Slava 18 Market kolektiv

collezione Slava 18 Market kolektiv

collezione Slava 18 Market kolektiv

collezione Slava 18 Market kolektiv

collezione Slava 18 Market kolektiv

Design ispirato ai ricordi dell'infanzia

Design ispirato ai ricordi dell’infanzia

I progetti del designer finlandese Antti Tuomi

Tavolo Combines

I progetti del designer finlandese Antti Tuomi

Il designer finlandese Antti Tuomi vive e lavora ad Helsinki.

Quest’anno ha partecipato per la seconda volta al Salone Satellite, la sezione del Salone del Mobile dedicata ai talenti emergenti.

Nel suo stand ha presentato i quattro nuovi progetti di cui parliamo in questo articolo.

square antti tuomi

Il design dell’appendiabiti Square è ispirato alla rete intorno al campo dove i giocatori appendono l’asciugamano durante le partite di tennis.

Le dimensioni del pannello a linee incrociate possono essere adattate all’ampiezza dello spazio.

serie Combines Antti Tuomi

tavolo Combines Antti Tuomi

Combines è una serie di tre prodotti in legno che possono essere montati senza attrezzi nè viti.

La serie che include un tavolo, una panca e uno sgabello rappresenta il punto di partenza per lo sviluppo di altri arredi.

Il sistema progettuale comune a tutti i pezzi della serie permette facilmente delle variazioni nei materiali, nelle misure e nelle funzioni.

Domus Antti Tuomi

La seduta imbottita Domus riprende la forma di una casetta stilizzata.

Nonostante la forma inusuale per una seduta, Domus risulta ergonomica e comoda.

La seduta è stata pensata principalmente per gli spazi pubblici, come arredo per rilassarsi o lavorare.

Coach Antti Tuomi

I progetti del designer finlandese Antti Tuomi

Il tavolino Coach era già stato presentato al Salone Satellite 2016.

Alla edizione appena conclusa Antti Tuomi ne ha presentato una nuova versione che è dotata di struttura collassabile per agevolarne il trasporto.

Utilizzando lo stesso sistema costruttivo del tavolino, il designer ha presentato anche un tavolo da pranzo.

I progetti del designer finlandese Antti Tuomi

Divano Windsor e letto Windsor Dream

divano Windsor Arketipo

Divano Windsor

Nel passato la lavorazione capitonné ha contraddistinto i divani e le poltrone delle dimore più raffinate.

Questa tecnica artigianale molto ricercata che ebbe origine in Inghilterra consiste nel trapuntare l’imbottitura, normalmente rivestita in pelle, con i bottoni.

Il capitonné anche oggi continua ad essere attuale perché la geometria a rombi creata dalla lavorazione veste bene anche le linee semplici degli arredi moderni.

Ne è un esempio il divano Windsor di Arketipo che si inserisce perfettamente sia in ambienti classici che contemporanei.

In questo divano la struttura con imbottitura capitonné realizzata a mano contrasta con il volume sottile del cuscino appoggiato sulla seduta.

La collezione che include anche pouf e dormeuse è stata recentemente completata da una versione extra-large del divano che misura ben 314 cm.

Con il rivestimento in velluto di colori vivaci il divano Windsor assume un’immagine particolarmente impattante.

divano Windsor Arketipo

divano Windsor

Della stessa collezione di Arketipo fa anche parte il letto matrimoniale Windsor Dream con trapuntatura capitonné che prosegue su tutta la struttura, compresa la faccia posteriore della testata.

Grazie a questo dettaglio, il letto può essere posizionato anche in centro stanza.

letto Windsor Dream Arketipo

letto Windsor Dream Arketipo

Nuova collezione Fogia : ispirazione anni ’70

Nuova collezione Fogia

Nuova collezione Fogia

Il brand svedese Fogia ha presentato la collezione 2018 che include ben quattordici nuovi prodotti.

Il filo conduttore della nuova collezione è il design che riprende gli anni ’70 con forme morbide, colori caldi e tessuti pregiati.

Nuova collezione Fogia

In questo articolo mostriamo le foto dei nuovi prodotti e ne descriviamo brevemente alcuni.

sedia Myko e poltrona Spisolini di Fogia

Poltrona Spisolini e sedia Myko

Le linee fluide della scocca della sedia Myko disegnata da Stefan Borselius sono valorizzate dal rivestimento in pelle.

La poltrona Spisolini di Andreas Engesvik riprende l’immagine della serie Bollo. Il design è caratterizzato dal contrasto fra l’esile struttura metallica e gli elementi imbottiti dalle linee morbide e gonfie.

Tavolo Grande lampada Persimon Fogia

Tavolo Grande e lampada Persimon

Nel tavolo Grande, Note Design Studio sposa il design giapponese con la cura dei dettagli tipico dell’arredamento scandinavo.

Il tavolo in rovere di dimensioni importanti è pensato per essere il centro di socializzazione in una grande sala da pranzo o nella sala riunioni dell’ufficio.

Persimon di Note Design Studio è la prima lampada di Fogia. Il vetro opalino sottile è utilizzato per creare un volume sfaccettato che sembra quasi un paralume in tessuto.

Tavolini Hawu e Gito Fogia

Tavolini Hawu e Gito

Il tavolino-scaffale Hawu di Diiis Designstudio che presenta una sequenza di ripiani con reggilibri e vassoi è pensato per essere accostato al divano.

Il tavolino Gito riprende il design e i materiali di Hawu con una forma più semplice e dimensioni più contenute.

I tavolini Hawu e Gito possono essere facilmente smontati per renderne più agevole il trasporto.

Pouf Poppy Low Fogia

Pouf Poppy Low

Poppy Low completa la linea di pouf disegnata da Nina Jobs. La forma giocosa del pouf assomiglia alla corolla di petali di un fiore.

Nuova collezione Fogia