Tag Archives: eventi Torino

Casa Okumé è fra le location di Open House Torino 2018

Interno Casa Okumé by Paola Maré

Casa Okumé è fra le location di Open House Torino 2018

Nell’articolo di ieri vi ho parlato del ritorno di Open House a Torino il 9 e 10 giugno.

Fra i 140 spazi grandi, piccoli, privati, pubblici, storici e contemporanei aperti quest’anno ce n’è davvero per tutti i gusti.

Casa Okumé, già presente nell’itinerario di Open House Torino l’anno scorso, è fra le location confermate anche quest’anno grazie al successo ottenuto nella prima edizione dell’evento con un’affluenza di oltre 600 visitatori.

Perché in questo articolo fra le tante location di Open House Torino vi parlo proprio di Casa Okumé?

Perché come interior designer ho firmato il design degli interni di questa abitazione.

Dopo avervi presentato in questo blog tante realizzazioni firmate da altri progettisti, questa mi è sembrata l’occasione giusta per parlarvi di un mio progetto.

Mostrandovi alcune immagini e raccontandovi un assaggio della storia di Casa Okumé, spero di farvi venire voglia di vederla dal vivo se sarete a Torino il week-end del 9 e 10 giugno.

Il progetto architettonico è stato firmato dall’architetto Raimondo Guidacci (qui sotto vedete un’immagine della facciata).

L’edificio era in origine una vecchia falegnameria in disuso in un cortile ben poco interessante.

Ora chi entra nel cortile rimane sorpreso perché trova qualcosa di inaspettato: un’architettura contemporanea inserita in un’oasi verde protetta dal rumore e dai ritmi della città.

 Casa Okume

L’architettura e il design degli interni sono caratterizzati da continui richiami grazie all’utilizzo di pochi “segni” e materiali che ricorrono ovunque in modo coerente.

Insieme al ferro, il multistrato in Okumé (un legno molto resistente alle intemperie) è molto presente sia all’esterno che all’interno.

Ecco spiegato il nome che ho dato al progetto.

Interno Casa Okumé by Paola Maré

Gli interni

L’ abitazione si sviluppa su due livelli:

il piano terra ospita in un open space il living e la cucina.

In un angolo è stata costruita una “scatola” rivestita in okumé che ho disegnato su misura per contenere il bagno principale.

Sul lato cucina il volume integra gli spazi per gli elettrodomestici e delle mensole che accolgono delle ceramiche bianche.

Interno Casa Okumé by Paola Maré

Interno Casa Okumé by Paola Maré

Una scala metallica bianca porta al primo piano mansardato anch’esso open space.

Interno Casa Okumé by Paola Maré

In fondo si apre la zona notte con lavabo e vasca a vista dove ho ricreato l’atmosfera raccolta e intima delle suites degli hotel di design.

In un piccolo spazio chiuso sono nascosti i servizi igienici.

Interno Casa Okumé by Paola Maré

Avrei ancora molte cose da raccontarvi su Casa Okumé, ma per non togliervi la sorpresa se verrete a visitarla, qui non vi dico altro.

Casa Okumé sarà aperta al pubblico sabato 9 dalle ore 14.00 alle 19.00 e domenica 10 dalle ore 10.00 alle 14.00.

 

Le visite si svolgeranno ogni 20/30 minuti e ci sarò io ad accogliervi per soddisfare le vostre curiosità.

Non è richiesta prenotazione.

Se non potrete venire a trovarmi e siete interessati a sapere di più del mio progetto, cliccate qui.

Casa Okumé

Foto: Jana Sebestova photography

Casa Okumé è fra le location di Open House Torino 2018

OPEN HOUSE ARRIVA A TORINO IL 10 E 11 GIUGNO

Open House Torino

Open House Torino

Open House è un evento completamente gratuito che permette al pubblico di visitare i luoghi inediti delle città grazie all’apertura per un week-end di residenze, palazzi e spazi abitualmente non accessibili.

Nato a Londra nel 1992, Open House è diventato negli anni un format internazionale diffusosi in tutto il mondo.

L’obiettivo dell’evento è far conoscere al grande pubblico il patrimonio comune stimolando il senso di appartenenza e proponendo una riflessione sul grande impatto che una buona progettazione ha sulla qualità della vita di chi abita le città.

Ad oggi le città che hanno aderito alla rete Open House Worldwide sono più di trenta distribuite in tutti i continenti.

In Italia, dopo essere arrivata a Roma nel 2012 e a Milano nel 2016, quest’anno per la prima volta Open House approda anche a Torino grazie all’impegno dell’associazione culturale no-profit Open House Torino e a più di 300 volontari.

Durante il prossimo week-end (10 e 11 giugno) più di cento location torinesi fra edifici storici, moderni o contemporanei, case private, uffici, strutture recuperate, spazi verdi e sociali potranno essere visitati gratuitamente non solo dagli addetti ai lavori ma anche da tutto il pubblico che ama conoscere meglio la propria città (nelle immagini di questo articolo mostriamo alcune location).

Open House Torino è un’occasione unica per scoprire la città, un grande “porte aperte” che mette in luce non solo i palazzi e gli spazi privati del centro, ma anche tanti luoghi nascosti nei quartieri periferici.

La prima edizione torinese ha già richiamato molta curiosità e interesse e si preannuncia di diventare una grande festa come è già avvenuto nelle altre città.

Sul sito www.openhousetorino.it trovate l’elenco di tutte le location visitabili il 10 e 11 giugno a Torino.

Fra le location che potrete visitare c’è anche Casa Okumé, un’abitazione – loft di cui ho curato il progetto di interior design. Io vi aspetto per darvi il benvenuto ma se non avrete l’opportunità di essere a Torino, potete vedere le foto di Casa Okumé sul sito www.paolamare.it

Casa Okumé

Casa Okumé

Number 6

Number 6

Torino Esposizioni

Torino Esposizioni

Villino Raby

Villino Raby

Palazzo del lavoro

Palazzo del lavoro

Camplus Lingotto

Camplus Lingotto