Tag Archives: LED

Nuova lampada Elastica : un nastro di luce e colore

lampada Elastica Martinelli Luce

Nuova lampada Elastica

La tecnologia Led ha aperto tante nuove possibilità per quanto riguarda il design degli apparecchi illuminanti.

All’ultima edizione di Euroluce, nel contesto del Salone del Mobile di Milano, sono state presentate diverse lampade lineari che sono espressione della potenzialità offerte da questa tecnologia.

Elastica disegnata da Habits per Martinelli Luce è una di queste.

Questa nuova lampada si potrebbe descrivere come un nastro di tessuto luminoso che interagisce in modo inconsueto con il suo utilizzatore.

lampada Elastica Martinelli Luce

lampada Elastica Martinelli Luce

La lampada lineare è costituita da una strip Led flessibile che si può tendere da terra fino al soffitto, anche inclinata.

Realizzata con un materiale elastico che permette l’adattabilità alle diverse altezze dell’ambiente, la strip è mantenuta aderente al pavimento grazie ad un peso fissato all’estremo inferiore.

lampada Elastica Martinelli Luce

Elastica si accende e si spegne semplicemente esercitando una breve trazione sul nastro (pull and release).

Con un movimento verso l’alto o verso il basso più lento e trattenuto (pull up/down and hold) si regola invece l’intensità della luce.

lampada Elastica Martinelli Luce

La lampada Elastica è realizzata in tessuto bicolore:

sul lato bianco c’è la strip Led che diffonde la luce mentre l’altro lato è colorato.

Nuova lampada Elastica

I segni geometrici di luce e colore decorano l’ambiente con un effetto molto caratterizzante e si adattano facilmente anche a spazi di altezze variabili.

In più il funzionamento dei nastri luminosi permette un dialogo istintivo e originale con l’utilizzatore.

La nuova lampada Elastica è un nastro di luce e colore

Lampade a sospensione R2 e Kup di BLux

lampada R2 BLux

Lampade a sospensione R2 e Kup di BLux

Come tutte le discipline, il design è continuamente in evoluzione.

Quello contemporaneo spesso prende spunto da oggetti che esistevano già nel passato e li rielabora assecondando i gusti e le esigenze attuali.

Per essere modernizzate, solitamente le forme “antiche” vengono rese più essenziali depurandole dagli elementi decorativi per avvicinarsi a quella che si potrebbe definire l’essenza dell’oggetto.

Per creare la lampada R2, il designer David Abad si è ispirato ai classici lampadari “chandelier” e ha spinto l’esercizio del “togliere” fino ad arrivare alla semplice forma del cerchio.

Un minimalismo che è reso possibile dalle nuove tecnologie che rendono disponibili corpi illuminanti di dimensioni sempre più contenute.

lampada R2 BLux

La sezione dell’anello che costituisce la sospensione è quella sufficiente a contenere le fonti luminose a LED.

La lampada R2 emana una luce diffusa ed è proposta dal brand BLux nei tre diametri 60, 90 e 120 cm, con finiture in quercia naturale, bronzo, bianca o nera opache.

Grazie ai cavetti che si incontrano sopra il centro del cerchio, la sospensione è facile da installare.

lampada R2 BLux

lampada Kup BLux

La lampada a sospensione Kup di Tim Brauns invece si basa su un concetto che nasce già moderno:

la sequenza di faretti con la testata smussata è montata su una struttura con elementi lineari che si incontrano.

lampada Kup BLux

Questo sistema modulare dall’immagine grafica che comprende le due varianti Kup 1 e Kup 2 si presta anche a configurazioni multiple se la dimensione dell’ambiente lo richiede.

I faretti a luce diretta sono proposti da BLux nelle finiture nera opaca, oro e bronzo.

lampada Kup BLux

Lampade a sospensione R2 e Kup di BLux

Tante idee per illuminare bene la tua casa

lampada arco flos

Tante idee per illuminare bene la tua casa

L’illuminazione è senza dubbio uno degli elementi fondamentali per caratterizzare un interno.

Ecco perché per rinnovare completamente l’immagine di un’abitazione può essere sufficiente sostituire le lampade.

Le marche italiane più note propongono moltissime idee in tema di illuminazione di design.

Le proposte vanno da quelle più classiche che reinterpretano lo stile vintage alle linee più moderne con controllo automatizzato per arrivare fino alle soluzioni interattive proposte dalla domotica.

I brand più famosi che hanno realizzato autentici must in fatto di illuminazione propongono un mare di idee da cui si può attingere per caratterizzare in modo creativo la propria casa.

In questo caso non si tratta semplicemente di lampade e lampadari ma di vere e proprie opere d’arte che hanno portato il Made in Italy ad essere apprezzato in tutto il mondo.

ic lights flos

Ad esempio, l’ illuminazione con Flos è facile perché questa azienda propone Tante idee per illuminare bene la tua casa in modo creativo e innovativo.

Questo storico marchio italiano punta da sempre sulla ricerca e la sperimentazione di nuovi materiali ma anche sull’esplorazione e la ricerca di nuovi designer capaci di innovare.

L’azienda fondata nel 1962 ha realizzato molte lampade di successo grazie ad uno stile all’avanguardia e a pezzi che sono diventati delle vere e proprie icone del design come Arco, Drop, Gatto, Guns, Ic Lights, Lampadina, May Day e Parentesi.

Tante idee per illuminare bene la tua casa

Illuminare gli interni fra giochi di luce e scelte d’arredamento

La luce giusta è in grado di valorizzare ogni angolo della casa, dando nuove suggestioni e personalizzando ogni stanza.

Scegliendo accuratamente fra le diverse tipologie di lampade da parete si può dare un valore aggiunto all’arredamento e agli spazi.

Ad esempio, per caratterizzare in modo interessante anche l’interno più banale, si possono creare dei giochi di luce di grande effetto sulla parete.

Proiettando fasci luminosi di diverse tonalità, una banale parete bianca può illuminarsi con una nuova palette di colori diventando così l’elemento che caratterizza l’ambiente.

Grazie alla luce giusta, un corridoio buio e poco attraente può essere trasformato da semplice ambiente di passaggio a uno spazio arioso e scenografico.

Inoltre con la luce si possono mettere in evidenza i quadri che decorano la parete facendone risaltare meglio il valore.

parentesi flos

Illuminare la casa con i led

Utilizzare i led per illuminare la casa è un’idea interessante, economica e soprattutto amica dell’ambiente.

La moderna tecnologia a led permette oggi di ottenere una qualità di luce calda o fredda con un ridotto consumo energetico.

Questa tecnologia è adottata come fonte luminosa in un’ampia gamma di soluzioni, dai lampadari ai faretti, dalle applique a tutta una serie di lampade di design.

La striscia led è un’altra interessante applicazione di questa tecnologia: una soluzione perfetta, facile da installare e adatta anche per ambienti dalle piccole dimensioni.

Inoltre le strip led, ideali per l’illuminazione degli ambienti interni, sono una soluzione perfetta anche per gli spazi esterni.

Idee per un look originale

Per realizzare un buon progetto di illuminazione di interni, occorre prevedere una soluzione di illuminazione mista, con faretti integrati nei controsoffitti, lampadari e lampade.

Con i faretti si potrà illuminare correttamente l’ambiente nel suo insieme, mentre con le lampade a sospensione e le lampade da appoggio si potrà creare un’atmosfera più intima e raccolta in specifiche zone.

lampada gatto flos

Ad esempio, nel living la zona salotto potrà essere illuminata in modo suggestivo con lampade da tavolo o da terra mentre la zona pranzo potrà essere valorizzata con un lampadario posizionato sopra al tavolo.

Per dare carattere e riscaldare un ambiente minimalista, a lampade da parete dal design essenziale e deciso si potranno abbinare lampade di forma più mossa accanto al divano, una cascata di luci sul tavolo o una sequenza di sospensioni sul bancone della cucina a vista.

Tante idee per illuminare bene la tua casa

Lampade a_Forest : ricordi della Polinesia

a_Forest by B.Lux

Lampade a_Forest

Chi non potrebbe essere ispirato dalla bellezza della natura della Polinesia?

Fabien Dumas, prima di trasferirsi a Berlino, ha avuto la grande fortuna di vivere in questo paradiso terrestre.

Ricordando le sue origini il designer ha creato a_Forest, una collezione di lampade per il brand B.Lux.

Il design delle lampade evoca la forma sinuosa dei petali dei fiori delle Isole Polinesiane.

Le Lampade a_Forest sono proposte nei colori opachi bianco, salmone e turchese e sono dotate di sorgente luminosa a LED.

La collezione comprende una lampada da muro a luce indiretta e una lampada a sospensione declinata in versione orizzontale e verticale.

L’azienda B.Lux fondata nel 1979 ha sede in Spagna nei Paesi Baschi.

a_Forest by B.Lux

a_Forest by B.Lux

a_Forest by B.Lux

a_Forest by B.Lux

Lampade a_Forest

Lampade a_Forest

 

Con Paper-torch di Nendo la carta fa luce

Paper-torch Nendo

Paper-torch

Il design minimalista dello studio Nendo del designer giapponese Oki Sato nasconde spesso delle idee tecnologiche che sembrano quasi magiche.

E’ il caso di Paper-torch, una torcia fatta semplicemente di carta arrotolata che però fa davvero luce.

Per sviluppare questo progetto innovativo è stata impiegata la tecnologia di AgIC, una start-up giapponese che da alcuni anni sviluppa nuove applicazioni con i circuiti elettronici.

Questa particolare tecnologia permette di stampare i circuiti elettronici non solo sulla carta ma anche su pellicole o su tessuti.

La stampa viene effettuata con un particolare inchiostro con particelle di argento.

Nel caso di Paper-torch, come supporto è stata selezionata YUPO di Takeo, una tipologia di carta che viene utilizzata per applicazioni industriali.

Questa carta resistente e impermeabile si arrotola facilmente e ha una superficie liscia che permette all’inchiostro di aderire in modo uniforme.

Paper-torch Nendo

I circuiti sono stati stampati sul fronte e il retro del foglio seguendo un motivo a scacchiera.

Nei riquadri della scacchiera sono incollati con adesivi conduttori due celle a pulsante e sette celle LED.

Paper-torch Nendo

Paper-torch Nendo

L’intensità della luce varia a seconda di come viene arrotolata la carta.

Inoltre, grazie al fatto che i LED cambiano colore quando si tocca la carta, la luce è più calda o più fredda a seconda del verso secondo il quale la carta è arrotolata.

Paper-torch studio Nendo

Con l’aggiunta di un supporto ad anello, la torcia può diventare una lampada da tavolo.

Paper-torch studio Nendo

Oppure appendendola si può ottenere una lampada a sospensione.

Paper-torch

Questa idea ad alto contenuto tecnologico potrebbe offrire in futuro delle interessanti applicazioni, ad esempio in caso di emergenze nel corso di incidenti o black out.

Se vi interessa scoprire un altro sorprendente progetto dello studio Nendo, cliccate qui.