Tag Archives: terrazzo

Arredare il balcone con colori e forme nuove

arredamento Diabla

Arredare il balcone

Se in alcune località di mare e montagna l’arte di trasformare i balconi in piccole oasi fiorite è molto diffusa, non si può purtroppo dire altrettanto per i balconi nei cortili delle grandi città.

Qui questi spazi esterni vengono spesso dimenticati o utilizzati solo come deposito di ciò che non si sa dove mettere.

Le piante secche e le tende sbiadite dal sole dimostrano come i balconi spesso non siano considerati neanche parte della casa.

Ma ecco che in questo difficile periodo di isolamento causato dall’epidemia di Corona virus, i balconi sono stati riscoperti rivelandosi una grande risorsa.

Grazie a questi spazi esterni di pochi metri quadri, tante persone hanno potuto evadere e godersi l’aria aperta, complice anche il clima particolarmente piacevole per una primavera appena iniziata.

Ma non solo:

in città i balconi sono diventati piccoli palcoscenici per concerti improvvisati o salottini open air per chiacchierare con i vicini condividendo un aperitivo.

Dato anche il tempo libero a disposizione, sicuramente a tante persone è venuta finalmente voglia di allestire il balcone.

Qui diamo alcuni suggerimenti.

I colori e le forme di Diabla

Nell’ampio catalogo di prodotti di Diabla, brand spagnolo specializzato nell’arredo outdoor, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Il balcone, la terrazza o il giardino possono diventare davvero un’estensione della casa.

Arredare il balcone

diabla spring colours

Gli arredi e gli accessori sono tutti molto allegri e originali per forme e colori. Sono anche facili da pulire, leggeri da spostare e resistenti alle intemperie.

La spiccata personalità dei prodotti Diabla permette di ottenere atmosfere diverse in pochi metri quadri e queste foto lo dimostrano molto bene.

diabla arredamento outdoor

Creare un giardino verticale

Per ottimizzare lo spazio sul balcone, l’ideale è scegliere le piante rampicanti rispetto a quelle in vaso che occupano più spazio.

Comb-ination di Flora è sicuramente una alternativa grafica e contemporanea alle solite griglie per piante rampicanti.

Comb-ination Flora

Si tratta di una struttura modulare formata da esagoni in acciaio zincato e verniciato a polvere che ricorda le cellette api.

Con la griglia Comb-ination il muro risulterà piacevolmente decorato anche dove resterà scoperto dal rampicante.

struttura Comb-ination Flora

A chi preferisce le strutture in legno potrebbe piacere Urban Balcony di Unopiù.

Anche questo sistema è modulare ma è pensato per accogliere una serie di accessori come ad esempio vasi e mensole in alluminio bianco.

Realizzato in pregiato e resistente legno di iroko, il sistema Urban Balcony ancorabile a muro o a soffitto è l’ideale per creare un piccolo orto verticale.

urban balcony unopiù

urban balcony unopiù

Arredare il balcone con colori e forme nuove

Le pergole bioclimatiche per il benessere naturale negli spazi outdoor

pergola bioclimatica Pratic Brera

Le pergole bioclimatiche

Chi ha una casa con un bel giardino o un grande terrazzo presto si rende conto di poterli utilizzare meno di quanto vorrebbe.

Infatti durante l’anno non sono molte le giornate che offrono le condizioni ottimali per godersi al meglio la vita all’aperto.

Ma la buona notizia è che ci sono delle soluzioni per rendere più confortevoli gli spazi esterni anche quando non splende il sole e la temperatura non è perfetta.

E senza dubbio, la soluzione più efficiente e innovativa è la pergola bioclimatica.

Nelle foto mostriamo alcuni modelli delle pergole bioclimatiche Pratic, una delle aziende italiane leader nel settore.

pergola bioclimatica Pratic Brera

Cosa sono le pergole bioclimatiche?

Avete presente il pergolato che si trova ancora davanti a tante case di campagna?

Si tratta di una semplice struttura in legno su cui si fanno crescere delle piante rampicanti affinché le foglie proteggano dai raggi solari.

La pergola bioclimatica è l’evoluzione moderna e tecnologica del pergolato.

La copertura è costituita da lame frangisole orientabili che permettono di ottenere le condizioni ideali di ventilazione e luce.

pergola bioclimatica Pratic

Quindi, a differenza delle pergole fisse, le pergole bioclimatiche non servono solo a fare ombra ma offrono anche una valida protezione dagli agenti atmosferici come il vento e la pioggia.

Le lame della copertura, orientabili a mano o con telecomando, possono ruotare fino a 140 gradi.

Per ottenere il clima ottimale a seconda delle diverse condizioni atmosferiche, basta modulare la luminosità e la ventilazione regolando l’inclinazione delle lame.

In caso di pioggia le lame si chiudono e l’acqua viene convogliata dalle gronde perimetrali integrate nella struttura.

pergola bioclimatica Pratic

Grazie al contenuto tecnologico, la pergola bioclimatica rappresenta oggi lo stato dell’arte in tema di sistemi di copertura.

Inoltre questa tipologia di strutture rispetta l’ambiente perché il comfort climatico dello spazio è garantito sfruttando gli elementi naturali e quindi i processi inquinanti sono ridotti al minimo.

L’anello di congiunzione fra interni ed esterni

La pergola bioclimatica è perfettamente in linea con gli attuali criteri dell’architettura.

Criteri che prediligono la fluidità degli spazi interni e le grandi finestrature vetrate allo scopo di favorire un continuo dialogo fra interni ed esterni.

In questo contesto la pergola bioclimatica si inserisce come il perfetto elemento di connessione fra “il dentro e il fuori” della casa.

Così il dialogo non si limita ad essere per buona parte dell’anno solo “la bella vista” ma si trasforma in concreta fruibilità dello spazio esterno.

pergola bioclimatica Pratic Brera

Quando si tratta di outdoor, la qualità è un must

Nell’arredamento per esterni, la qualità è particolarmente importante date le condizioni atmosferiche a cui questa tipologia di prodotti è continuamente esposta.

Per quanto riguarda le pergole bioclimatiche, è consigliabile affidarsi a un produttore che garantisca un’elevata qualità dei materiali.

Ma non solo:

l’ampiezza della gamma di optional per personalizzare il prodotto in funzione delle specifiche esigenze è altrettanto importante.

Queste strutture infatti devono potersi adattare a contesti residenziali anche molto diversi e alle esigenze differenziate di spazi pubblici come hotel, bar e ristoranti.

Ogni realizzazione è quindi un “pezzo unico” che deve essere progettato ad hoc, pertanto l’azienda deve avere una consolidata capacità progettuale e una solida esperienza nella lavorazione del “su misura”.

pergola bioclimatica Pratic Opera

La qualità dei prodotti Made in Italy

Come per l’arredamento per gli interni, anche per quello da esterni i prodotti italiani sono riconosciuti in tutto il mondo per l’elevata qualità del design e delle lavorazioni.

Ad esempio Pratic è un marchio italiano con oltre cinquant’anni di esperienza conosciuto anche all’estero per la sua competenza nel settore outdoor.

Le pergole bioclimatiche Pratic sono realizzate in alluminio e con materiali pregiati e certificati per garantire una durata nel tempo e richiedere una manutenzione ridotta.

Ai due modelli Opera e Vision si aggiunge il nuovo modello Brera dotato di lame compattabili che si impacchettano su un lato fino per aprire quasi completamente la vista sul cielo.

Questo modello dalla tecnologia raffinata è disponibile nelle versioni Premium, Superior e Basic.

Tutti i modelli di pergole bioclimatiche Pratic sono caratterizzati da un design pulito ed elegante, declinabile in una palette esclusiva di trentotto colori.

Grazie a tutte queste varianti, queste strutture sono in grado di integrarsi perfettamente nell’ambiente e di sposarsi con tutti gli stili architettonici, dai più contemporanei a quelli classici e tradizionali.

Le pergole bioclimatiche

La verniciatura è un processo particolarmente rilevante per assicurare la durabilità del prodotto costantemente sottoposto all’azione aggressiva dell’umidità e della salsedine.

Pratic effettua questo processo all’interno dell’azienda nel rispetto dell’ambiente e della salute dell’uomo.

Oltre ai dispositivi di automazione, l’azienda offre una vasta gamma di accessori e complementi per la personalizzazione delle pergole bioclimatiche:

dai serramenti vetrati con diverse soluzioni di chiusura, alle tende, ai punti luce incassabili in qualsiasi punto delle lame della copertura, ai led RGB perimetrali integrati nella struttura per creare scenografici effetti visivi.

Se volete approfondire l’argomento, visitate il sito Pratic dove troverete anche una guida all’acquisto che spiega come usufruire degli sgravi fiscali.

pergola bioclimatica Pratic Brera

 

Doccia da esterni che riproduce l’effetto della pioggia estiva

doccia esterni Garden Shower

Doccia da esterni che riproduce l’effetto della pioggia estiva

L’estate è ormai agli sgoccioli ma chi ha la fortuna di abitare dove il sole è ancora caldo può godersi qualche piacevole giornata all’aria aperta.

Perché quindi non approfittarne per dotare il giardino o il terrazzo come una bella doccia da esterni?

Lo studio tedesco Tarantik & Egger ne ha disegnata una minimalista che si basa sul concetto “less but better“.

Doccia da esterni

La sua forma rende omaggio al flusso naturale dell’acqua” e “Il soffione nascosto produce un bellissimo flusso a goccia singola che sembra pioggia estiva” afferma il duo di designer dello studio Tarantik & Egger.

La doccia si chiama Garden Shower ed è costituita da sezioni tubolari in acciaio unite da particolari giunti nascosti brevettati che sono prodotti dal costruttore di aerei Dornier.

Il risultato una linea sottile nera, bianca o colorata che costruisce senza soluzione di continuità la base, lo stelo e il terminale doccia.

Doccia da esterni Garden Shower

Doccia da esterni Garden Shower

La doccia freestanding è facile da installare su qualsiasi tipo di terreno: sull’erba, sulle piastrelle o sulla pietra senza necessità di accessori.

La doccia Garden Shower è prodotta dall’azienda svizzera Küng Sauna.

Doccia da esterni che riproduce l’effetto della pioggia estiva

Landscape design: quando il giardino è il centro della casa

giardino

Landscape design

Per tradizione l’Italia vanta una grande cultura in tema di giardini.

Basti pensare al “giardino formale” o “giardino all’italiana”, caratterizzato da forme geometriche realizzate con arbusti, fiori e fontane sontuose.

Questa ricca tradizione ha influenzato la storia del giardinaggio e, di conseguenza, anche il moderno landscaping.

Perché non portare un po’ di questa tradizione anche nel nostro giardino o balcone?

giardino all'italiana

Ci sono diverse tipologie di giardino a cui ispirarsi e tutte possono essere ricreate anche nell’angolo verde della propria casa.

Lo stile giapponese minimale crea con pochi elementi un effetto semplice, elegante e molto rilassante.

Nel giardino all’inglese invece il prato verde è l’elemento protagonista.

Al di là di questi stili basati su tecniche e codici molto precisi, il giardino è un luogo che si presta a tante personalizzazioni.

Per fare le cose bene già dall’inizio, in questo caso può essere molto utile chiedere consiglio a un landscape designer.

Infatti anche quando si tratta del giardino di casa, è utile sviluppare un progetto definito nei dettagli per far sì che questo luogo risulti armonioso, sempre in ordine e quindi piacevole da vivere.

Progettare il giardino

Come in un progetto di interni, per sviluppare il progetto del giardino occorre innanzitutto chiarire bene le proprie esigenze:

ad esempio, utilizzerai il giardino per le cene all’aperto o le feste con gli amici?

Allora è importante predisporre un ampio spazio da allestire con un arredamento da esterno adatto a questo scopo.

Landscape design

Se avvalersi della consulenza di un landscape designer non rientra nei tuoi progetti, puoi affidarti ad un giardiniere esperto che, oltre ad occuparsi della manutenzione, ti potrà consigliare le piante più adatte in base alle caratteristiche e all’esposizione del tuo giardino.

Se hai poco tempo da dedicare alla cura del giardino sarà importante scegliere arbusti e alberi che richiedono pochi interventi di manutenzione.

Ma non solo: oltre alla tipologia delle piante, nel giardino ci sono anche altri elementi che devono essere valutati con attenzione come la pavimentazione e l’illuminazione.

Spesso i giardinieri esperti hanno anche specializzazioni in design e quindi ti possono assistere nella progettazione dell’intero giardino, dalla scelta del verde, alla pavimentazione per esterni, agli impianti di irrigazione e all’illuminazione.

seduta giardino

Landscape design: quando il giardino è il centro della casa

COLLEZIONE BRIXX OUTDOOR DI DEDON

collezione brixx di dedon

Collezione Brixx

Anche se fuori fa freddo e la bella stagione è ancora lontana, si può iniziare a pensare a come arredare il giardino o il terrazzo.

Ecco quindi una nuova proposta che arriva da Dedon, l’azienda specializzata in arredi outdoor fondata da Bobby Dekeyser nel 1990.

Brixx è la prima collezione di imbottiti di Dedon ed è un sistema componibile per creare configurazioni a isola.

Il segno distintivo di Brixx è la particolare cucitura che crea un solco diagonale sulla superficie dei moduli rettangolari.

Questo motivo che movimenta la composizione può essere enfatizzato dall’accostamento di colori a contrasto.

Il gioco geometrico continua con schienali cilindrici e cuscini tondi o quadrati.

Il carattere astratto della composizione può essere reso ancora più evidente appoggiando sulle sedute un originale piccolo cuscino sferico.

Brixx è rivestito in tessuto idrorepellente Dedon i cui robusti filati sono composti per un 50% da fibre provenienti dagli scarti delle lavorazioni industriali.

Queste fibre riciclate muovono il tessuto con piccole imperfezioni che rendono più naturale l’effetto del rivestimento tecnico e più ricchi di sfumature i colori.

La collezione Brixx, utilizzabile anche in interni, è completata da un tavolino in alluminio verniciato a polvere con gambe in teak naturale.

La forma triangolare rende il tavolino l’elemento ideale per dare continuità alla composizione dei moduli imbottiti.

La collezione Brixx è stata disegnata da Lorenza Bozzoli, una designer italiana che proviene dal settore fashion. Di lei abbiamo già parlato recentemente in un altro articolo.

collezione brixx di dedon

divano brixx dedon

brixx sofa by dedon

collezione brixx di dedon

collezione brixx di dedon