Tag Archives: decorazione

RIVISITARE LA COLLEZIONE DI PIATTI – parte 1

Installazione Paola Navone per Richard Ginori

La collezione di piatti vi sembra roba da altri tempi da salotto buono della nonna? Ripensata con gusto contemporaneo può invece essere una bella idea decorativa. Ad esempio si può moltiplicarli all’infinito su tutta la parete, un po’ come nell’immensa installazione di Paola Navone per Richard Ginori vista nel 2009 negli spazi dell’ex Ansaldo di via Tortona a Milano. Si possono usare piatti colorati di forma semplice oppure i servizi che rivisitano in chiave moderna decori dal sapore antico come Fil Rouge (bianchi e neri con filo rosso) o Metroquadro (con decori colorati sul retro), di nuovo di Paola Navone per Richard Ginori.  Segue nel post di domani…

 

DECORARE CON LE PAROLE

Decorare con le parole

Per decorare uno spazio si può “scrivere sul muro”. A seconda dello stile dell’ambiente e dell’effetto decorativo che si vuole ottenere, si può scegliere un carattere tipografico asciutto e stilizzato oppure manuale e sinuoso, una sola lettera, una frase breve oppure un blocco di testo più lungo e articolato. Invece per “scrivere sul pavimento” ci sono dei bellissimi tappeti come quello della serie Black on White di Nani Marquina oppure quelli di Esprit Home.

LEGGI ANCHE…

 

REINVENTARE IL TAPPETO ORIENTALE

Black on white - Nanimarquina

In questi tappeti i bellissimi decori orientali si trasformano in creazioni molto moderne. Geniali i tappeti dalla doppia personalità di Richard Hutten per  I+I sui quali i colori che formano i complicati disegni si sciolgono in mille righe colorate. In Extended di Nani Marquina invece il tappeto orientale diventa parte di un pachwork. Sempre di Nani Marquina anche Black on White dove i decori tipici orientali sembrano ridisegnati dalla mano ingenua di un bambino.

LEGGI ANCHE…

NATALE DI TUTTI I COLORI

pantone xmas ball

Le mitiche mazzette Pantone stanno diventando con Seletti un vero e proprio mondo di oggetti coloratissimi. Per i maniaci della grafica non potevano mancare le Pantone Xmas Balls in vetro per decorare l’albero di Natale. Oppure per un effetto più minimale ci sono le decorazioni in vetro di Iittala. E per fare gli auguri in modo davvero insolito, si possono scegliere le cartoline pop up di Another Studio che forniscono nella scatola tutto il necessario per coltivare in pochi giorni un giardino in miniatura. In tema natalizio ci sono la casa di Babbo Natale oppure la baita di montagna.

ARTE CON FILI E CHIODI

myon Mimmo Totaro

A fine settembre, poco prima dell’apertura della mostra a Como, Miniartextil ha presentato al Super StudioPiù di via Tortona a Milano una selezione di opere di arte tessile fra cui un bellissimo pannello realizzato con fili e chiodi da Mimmo Totaro. E’ un pannello bianco di grandi dimensioni su quale l’autore ha teso con abilità e meticolosità impressionanti un grande numero di fili neri utilizzando come ancoraggio dei piccoli chiodi. I chiodi posizionati in particolari punti deviano il percorso dei fili creando una composizione di forme stilizzate tridimensionali di grande effetto.