Tag Archives: libreria

Nuovi prodotti Bonaldo disegnati da Fabrice Berrux

libreria Cabinet de Curiosité

Nuovi prodotti Bonaldo

In questo articolo presentiamo alcune novità di Bonaldo che nascono dalla collaborazione avviata con il designer francese Fabrice Berrux.

La prima è Cabinet de Curiosité, una libreria componibile dal design molto particolare che si compone di sei moduli differenti accostabili liberamente.

L’ispirazione nasce chiaramente dall’architettura, con moduli che costituiscono delle facciate con un numero variabile di nicchie ad arco.

Fabrice Berrux spiega così la genesi del progetto che nasce dal ricordo del nonno:

“Questa libreria è un omaggio al mio nonno parigino. Nel suo appartamento, una stanza mi affascinava più di qualsiasi altra.

Era quella che lui occupava la sera fino a notte fonda: il suo studio, o meglio la sua camera delle meraviglie, il suo cabinet de curiosité.

Un luogo per la riflessione, la creazione e i ricordi, dove si mescolavano libri, quadri, maschere, sculture e mille altri oggetti ‘indispensabili'”.

libreria Cabinet de Curiosité

divano Panorama Bonaldo

La seconda novità è Panorama, una collezione di imbottiti caratterizzata da linee decise enfatizzate da impunture.

Tutto il sistema si basa sulla figura geometrica esagonale che dà luogo come unità di base al pouf.

divano Panorama Bonaldo

Con l’aggiunta di braccioli e schienale, il pouf si trasforma in poltrona.

Il divano è una elaborazione della stessa forma geometrica.

divano Panorama Bonaldo

poltrona Stone Bonaldo

Infine, sempre di Fabrice Berrux, mostriamo la poltrona Stone.

In questo caso l’ispirazione viene dalla natura. I tagli e le rotondità della scocca riprendono le forme irregolari delle rocce e dei tronchi d’albero.

Nuovi prodotti Bonaldo

La poltrona Stone, rivestita in pelle o ecopelle, può essere personalizzata con tre diverse basi:

in tondino di metallo, con quattro gambe in legno di frassino oppure con base in legno girevole.

Nuovi prodotti Bonaldo disegnati da Fabrice Berrux

Arredi Medulum : l’atmosfera della laguna di Venezia

Arredi Medulum

Arredi Medulum

In questo articolo mostriamo alcuni prodotti della prima collezione del nuovo brand italiano Medulum.

Il nome del marchio è un omaggio al territorio della laguna di Venezia, luogo di provenienza del marchio.

Medulum è infatti il nome in latino del corso d’acqua che i nobili veneziani percorrevano per raggiungere da Venezia le loro residenze estive.

La palette cromatica che caratterizza gli arredi evoca i colori e la natura selvatica della laguna.

Nelle finiture e nei materiali, la collezione invece si ispira agli arredi eleganti delle dimore di campagna della nobiltà veneta.

La collezione nasce dalla collaborazione tra la sapienza artigiana della falegnameria della famiglia Zanchettin e i designer che firmano i pezzi.

La Collezione Medulum

libreria Opus Medulum

Libreria Opus

libreria Opus

Il sistema Opus contrappone la leggerezza alla solidità.

Opus si sviluppa in composizioni geometriche orizzontali o verticali dove il susseguirsi della struttura metallica esile e dei volumi in legno massici crea un gioco di pieni e vuoti.

La serie comprende anche una consolle e un comodino.

tavolini Orbit Medulum

Tavolini Orbit

tavolini Orbit Medulum

Orbit è una famiglia di tavolini composti da tubolari curvati che attraversano su più livelli piani in legno circolari o ellittici.

Libreria Step Medulum

Libreria Step

La libreria modulare Step è formata da montanti metallici con finitura in ottone che sostengono come dei nastri fissati a parete degli spessi ripiani.

I montanti su diverse altezze creano uno sfalsamento dei ripiani che sembrano sospesi.

scrittoio-beauty Vivian Medulum

Scrittoio-beauty Vivian

Vivian è uno scrittoio-beauty dalle linee semplici e dai dettagli sofisticati.

L’elemento in ottone che contiene i cassetti porta gioie è sormontato da uno specchio intercambiabile. Il tutto appoggia su un piede in legno collegato da un tubolare in ottone.

Le librerie Opus e Step, i tavolini Orbit e lo scrittoio-beauty Vivian sono disegnati dallo studio di architettura e design BACS.

Vento Medulum

Vento

Vento, disegnato invece dall’industrial designer Viviana Degrandi, è un complemento d’arredo modulare pensato per ottimizzare lo spazio nell’ingresso.

Il modulo freestanding, accessoriato con svuota-tasche, appendiabiti o portaombrelli, ha struttura in metallo ed è proposto in diverse essenze e finiture.

Arredi Medulum : l’atmosfera e i colori della laguna veneziana

Arredamento modulare per uffici Studio

arredamento ufficio Studio

Arredamento modulare per uffici Studio

Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e il design si adatta a queste trasformazioni.

Molte persone non trascorrono più tutta la giornata in ufficio ma viaggiano, si muovono e lavorano da casa pur continuando a rimanere connessi grazie al digitale e ai social network.

I luoghi di lavoro tendono ad essere sempre più aperti e flessibili per favorire il lavoro di team, la condivisione e la creatività.

Gli interni degli uffici diventano più informali, con un’atmosfera che si avvicina a quella di una casa accogliente.

Il brand austriaco Bene specializzato nel settore dei mobili per l’ufficio in collaborazione con il product designer Thomas Feichtner, ha messo a punto il sistema di lavoro modulare Studio.

arredamento ufficio Studio

arredamento ufficio Studio

Il sistema, ispirato al trend di coniugare il lavoro con la vita privata, comprende uno scaffale e un tavolo completabile con una serie di accessori.

Il tavolo, che può essere completato con diverse tipologie di gambe, è caratterizzato da un doppio piano:

lo spazio fra un piano e l’altro accoglie i cavi elettrici, gli oggetti personali e dei pratici cassetti.

In questo modo il piano di lavoro rimane sempre in ordine.

Nel tavolo possono essere integrate prese elettriche e contenitori per gli oggetti da scrivania.

arredamento ufficio Studio

sistema modulare ufficio Studio

La scaffalatura modulare può essere facilmente smontata, spostata o espansa con l’aggiunta di ulteriori moduli.

Studio è un sistema flessibile che offre la possibilità di essere personalizzato a seconda delle esigenze.

Arredamento modulare per uffici Studio

Arredamento modulare per uffici Studio

Libreria Trabea disegnata da Pietro Russo

libreria Trabea

Libreria Trabea di Pietro Russo

Gli arredi di Pietro Russo sono il risultato di un pensiero colto e indipendente dalle mode.

Il suo modo di creare è più vicino a quello tradizionale degli artigiani dove le qualità dei materiali sono la prima fonte di ispirazione.

Le forme e le decorazioni di epoche diverse vengono reinventate per dare vita a pezzi senza tempo, in equilibrio fra passato e futuro.

Il disegno elegante e originale di Trabea riflette perfettamente questo approccio.

Realizzata in legno massello d’acero, la libreria è caratterizzata dalla forma tornita degli elementi che sostengono le mensole.

L’andamento geometrico dei supporti è messo in evidenza dalla tinta all’anilina verde e nera.

libreria Trabea Pietro Russo

Lo spessore esiguo delle mensole è segnato in nero.

La libreria Trabea può essere a muro o freestanding.

libreria Trabea Pietro Russo

Chi è Pietro Russo

Pietro Russo è nato a Ostuni nel 1967.

All’Accademia di Belle Arti di Firenze, accanto alla pittura, alla decorazione della ceramica e alla scenografia, studia anche design e architettura.

Inizialmente si dedica alla scultura realizzando degli oggetti luminosi ibridi.

In seguito vive per alcuni anni a Berlino dove lavora come decoratore di set cinematografici e designer di oggetti.

Nel 2002 si trasferisce a Milano dove collabora per alcuni anni con lo studio Lissoni Associati come interior e product designer, occupandosi di progetti per marche come Benetton, Alessi, Cappellini e Kartell.

Nel 2010 fonda il suo studio in una casa-atelier nel cuore di Milano dove, insieme ad altri designer e architetti, lavora in stretta collaborazione con esperti artigiani italiani per sviluppare progetti di architettura di interni e product design.

Il recupero delle lavorazioni artigianali attraverso la sperimentazione delle potenzialità del legno, della pietra, del marmo e dei metalli è al centro della sua attività.

Pietro Russo spiega così la sua filosofia progettuale:

“Per me un oggetto è prima di tutto un segno grafico. Il punto di partenza è sempre una forma geometrica perfetta.”

“Lo spazio si indossa: deve essere sartoriale come un abito di alta moda. Tagliato su misura per chi lo abita.”

“Il mio obiettivo è combinare temi e stili, mettendo in comunicazione linguaggi diversi. Attraverso il mio lavoro vorrei raccontare una storia.”

Libreria Trabea di Pietro Russo

I nuovi prodotti essenziali e leggeri di MDF Italia

Quark MDF Italia

I nuovi prodotti essenziali e leggeri di MDF Italia

MDF Italia ha presentato una serie di nuovi prodotti. Qui ne mostriamo alcuni.

Quark MDF Italia

Quark

Quark disegnato da Luca Nichetto è un sistema modulare molto versatile che può essere facilmente riassemblato in nuove configurazioni in caso di trasloco o spostamento in un’altra stanza.

Il sistema modulare prevede una panca su cui appoggiano diverse tipologie di contenitori, pensili e da appoggio.

Quark è completato da una serie di accessori come il cilindro contenitore/pouf, il vassoio, il cono tavolino e la lampada che ampliano le funzioni dell’arredo.

Le composizioni create in base alle diverse esigenze funzionali danno luogo a risultati estetici molto diversi, ulteriormente personalizzabili abbianando materiali e finiture diversi.

Un pannello perforato può essere utilizzato per creare un collegamento visivo tra i vari elementi della composizione.

Super Position MDF Italia

Super Position

Super Position disegnato da Jean Nouvel è un sistema libreria leggero, essenziale e fortemente grafico realizzato in alluminio, materiale molto utilizzato da MDF Italia.

Il progettista descrive il progetto così:

Le sovrapposizioni sono un inno alla leggerezza dell’orizzontalità. I piani, attraversati dalla discontinuità delle verticali ininterrotte, sono dei piccoli trampolini che si proiettano nel vuoto circostante.

Gli oggetti, i vasi, le sculture possono esprimere le loro differenze di scala negli spazi vuoti, nelle nicchie al centro o alle estremità delle linee sovrapposte.”

Super Position MDF Italia

Il sistema di giunzione invisibile fra piani e montanti garantisce stabilità alla struttura insieme ad una particolare resistenza ai carichi.

Per composizioni miste bicolore o bi-materiale, la struttura in alluminio spazzolato anodizzato naturale può anche essere finita con verniciatura opaca in diversi colori.

tavolo Tense Material MDF Italia

tavolo Tense Material Marmo

Una nuova variante si aggiunge alla serie di tavoli in legno, pietra e ottone Tense Material disegnati da Piergiorgio e Michele Cazzaniga.

Si tratta di Tense Marmo caratterizzata da linee che attraversano la superficie del tavolo con un ordine che, pur sembrando casuale, è frutto di un attento studio che si ispira alla teoria “Punto, Linea, Superficie” elaborata da Kandinsky.

tavolo Tense Material MDF Italia

Il tavolo è rivestito con polvere di marmo che, miscelata con un legante, viene stesa manualmente sulla superficie.

Le linee sono incise ad intarsio sul piano per ottenere un effetto di profondità.

tavolo Axy MDF Italia

Tavolo Axy

La serie di tavoli Axy disegnata da Claudio Bellini e presentata un anno fa viene proposta in nuove dimensioni e con top in alluminio e nelle nuove finiture in Fenix, rovere, calce e pietra di Savoia.

Inoltre viene aggiunta la variante per l’ufficio dotata di profilo elettrificato al quale si può agganciare una serie di adattatori con differenti tipologie di prese e funzioni.

I tavoli, in versione fissa o allungabile, sono caratterizzati da due basi a ponte in alluminio su cui appoggia un piano sottile per un’estetica estremamente leggera ed essenziale.

appendiabiti Ombre MDF Italia

Appendiabiti Ombre

Ombre disegnato da Leonardo Talarico può essere appendiabiti o servomuto per il living, la zona notte e l’ufficio.

L’oggetto è caratterizzato da un gioco di tratti grafici ottenuto dall’incrocio di un tubo calandrato con un tubolare lineare mantenuti stabili da una base circolare in acciaio.

Il disegno pulito della struttura in metallo viene movimentato da terminali decorativi in legno massello frassino o noce.

I nuovi prodotti essenziali e leggeri di MDF Italia

Terminali appendiabiti Ombre

I nuovi prodotti essenziali e leggeri di MDF Italia